Che cosa è la certificazione ISO 9001 del sistema di gestione qualità

by Alessandra Battistini
certificazione ISO 9001

Qual è la cosa più importante per i consumatori? La risposta è semplice: la qualità, che viene letta come sinonimo di fiducia, garanzia e soprattutto di un acquisto positivo. Per poter garantire qualità ai propri clienti un’azienda dovrebbe partire dalla certificazione ISO 9001. Si tratta di un sistema che fornisce un modello organizzativo con requisiti specifici, che rispecchiano i diversi ambiti di appartenenza, con norme descritte per il settore di riferimento. E’ rivolta a ogni organizzazione pubblica o privata a prescindere dalla tipologia di servizi offerti e dalla dimensione. Il suo scopo è quello di fare riferimento a una serie di aspetti che riguardano:

  • La necessità di aumentare i processi interni per efficienza ed efficacia;
  • Una possibile crescita del livello di competitività nei mercati grazie alla capacità di soddisfare e fidelizzare la clientela.

Si tratta di uno standard internazionale legato proprio alla gestione della qualità.

Perché un’azienda dovrebbe averle la certificazione ISO 9001

E’ presto detto che certificarsi aiuta a farsi scegliere come fornitore di fiducia da un vasto numero di aziende su scala nazionale e internazionale, trattandosi ormai di un requisito richiesto e obbligatorio. Con la certificazione ISO 9001si punta alla soddisfazione del cliente, impegnandosi sul miglioramento delle prestazioni della propria azienda in termini di prodotti e servizi offerti. In questo modo si mostra la volontà di lavorare con costanza sulla qualità della propria fornitura di servizi o prodotti sul mercato.

Il sistema di verifica della qualità considera, tra le tante cose, la valutazione dei rischi e la stima delle possibilità, i costi e il contesto di interesse. Inoltre è mirato attivamente sull’aumento della produttività e soprattutto sulla riduzione degli sprechi. Parliamo di un modo di lavorare chiaro e trasparente per tranquillizzare i clienti evitando di non rispettare le promesse fatte. Inoltre è la chiave ideale per garantirsi la possibilità di partecipare a bandi di gara pubblici.

Quali sono i punti chiave

Prima di scoprire quali sono i benefici offerti dalla certificazione è necessario partire dai suoi punti chiave. All’interno di tale sistema di gestione si valuta:

  • Lo studio correlato ai pericoli e opportunità imprenditoriali;
  • Il vantaggio del raggiungimento di diversi obiettivi per affinare le proprie prestazioni;
  • La già citata soddisfazione dei clienti.

Come si realizza tutto ciò? Attraverso procedimenti che prevedano una buona conoscenza, ottimo controllo e un costante monitoraggio dei lavori svolti, chiamando in causa attivamente le risorse umane.

I vantaggi dell’ISO 9001

La ISO 9001 è utile per considerare i rischi e le chance che sono alla base delle decisioni strategiche, favorendo l’adozione di un prototipo che sia funzionale a livello organizzativo. Sarà importante in questa fase la condivisione di singole esperienze per migliorare nel lungo periodo le prestazioni.

Si potranno soddisfare le aspettative dei clienti attraverso la buona conoscenza dell’azienda, offrendo sempre massima trasparenza verso i mercati di riferimento. Infine, a livello aziendale, offre una riduzione dei costi legati a tutte le attività svolte che sono considerate inefficienti.

Articoli collegati

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.