Cellulare rubato o perso: le migliori App per ritrovarlo

by Lorenzo
cellulare rubato

Cellulare rubato o perso? Una bella seccatura, ma non disperiamo. Il nostro smartphone è ormai un inseparabile compagno che ci segue nella quotidianità, gli affidiamo sempre più spesso informazioni importanti, i nostri contatti (numeri di telefono, email, ecc…), le nostre foto, magari anche l’accesso al nostro conto bancario, tramite un’apposita app.

Quando perdiamo il telefono o magari ci viene rubato viviamo un momento di forte stress, non solo per il costo del dispositivo, ma in particolare proprio per quello che contiene al suo interno. Per fortuna la tecnologia ci viene in aiuto e spesso se non si è autorizzati o non si conosce il codice è estremamente difficile sbloccare uno smartphone e quindi accedere ai suoi dati. Senza dubbio però, anche se forse riusciremo a tenere al sicuro le nostre informazioni, avremo comunque perso foto, video, contatti e un dispositivo che può arrivare a costare anche diverse centinaia di euro, o magari di più per i top di gamma. Prima di disperarci è bene sapere che anche in caso di smarrimento o furto del telefono la tecnologia ci può supportare. Ci sono varie app che consentono di ritrovare un cellulare rubato, vediamone alcune tra le migliori e mettiamole a confronto.

Trova il mio iPhone

Iniziamo dalla storica “Trova il mio iPhone”, applicazione di Apple alla quale in tanti si sono successivamente ispirati. In caso di cellulare rubato o perso può veramente salvarvi la vita. Se avete un iPhone quest’utile strumento vi consentirà di localizzarlo e ritrovarlo in caso di furto o smarrimento.

Wheres my Droid

Wheres my Droid è un’App per Android che permette attraverso Google Maps di individuare con una buona approssimazione dove avete lasciato il cellulare. Se ad esempio avete il dubbio di averlo perso in palestra piuttosto che in biblioteca, quest’App potrà fugarlo e farvi risparmiare tempo prezioso aumentando quindi le probabilità di ritrovarlo. Se poi il telefono in questione dovesse essere stato rubato e la vostra priorità diventa quella di tenere al sicuro i vostri dati, Wheres my Droid permette anche a distanza di resettare il dispositivo, rimuovendo tutte le vostre informazioni personali.

Plan B

Plan B è un’App molto interessante che permette di ritrovare il proprio dispositivo Android. L’applicazione vi invierà un’email con tutte le indicazioni necessarie a ritrovarlo.

Prey

Finiamo con Prey, app simile nelle funzionalità alle precedenti, ma che può essere usata per ritrovare ogni genere di device: Android, Windows, Linux, iOS, Mac. Il suo utilizzo è molto intuitivo e può concretamente aiutarvi a ritrovare il cellulare smarrito, ma non solo, anche il portatile rubato, indipendentemente dal vostro sistema operativo.

Articoli collegati

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.