Apple sempre più “green”

apple green

Da tempo Apple si occupa di lavorare sempre di più nel rispetto e nella tutela dell’ambiente, con un occhio alle energie rinnovabili. Ora la società ha annunciato di voler fare un passo in più, realizzando per il futuro un progetto che in sostanza vedrà i device prodotti solamente con materiali riciclati totalmente.

Un obiettivo certamente nobile ma non facile da realizzare, anche se Apple ha già fatto alcuni passi in avanti in tal senso. Il primo è stato l’eliminazione dell’estrazione di nuovi minerali e metalli rari necessari per il funzionamento dei propri prodotti, come il litio o il cobalto, per citarne qualcuno. Già in passato Apple si era dovuta misurare con questo problema, perché spesso l’estrazione avveniva in luoghi dove sono in corso conflitti o dove si poteva parlare di sfruttamento nel mondo. Per questo Apple aveva già deciso di non rifornirsi più da fornitori provenienti da zone di questo tipo, ma ora il salto da fare è diverso.

Quelle citate, oltre ad altri minerali e metalli che normalmente vengono utilizzati per far funzionare i dispositivi, sono delle materie di fatto non rinnovabili, così Apple ha deciso di eliminare il passaggio dell’estrazione di nuovi metalli e minerali dando esclusiva priorità al riciclo degli stessi. Un obiettivo come detto nobile ma che si raggiungerà probabilmente solo con il tempo.

Tuttavia, Apple ha già fatto anche altro su questo fronte, come aumentare i fondi per tecnologie stile “Liam” ovvero il robot che recupera i materiali degli iPhone6, così da recuperare materiali da questi dispositivi e, in generale, andando verso una politica di ritiro e riciclo dei dispositivi ormai desueti. Anche questo un modo per incentivare il riciclo grazie a prodotti “vecchi” che però possono tornare utili per il recupero di materie altrimenti sprecate.

Un altro dato importante è che il packaging dei prodotti Apple è già quasi completamente green, infatti vengono utilizzate materie prime sostenibili o riciclabili mentre ben il 96% dell’energia utilizzate nelle strutture di Apple proviene da fonti rinnovabili. Insomma Apple ha già fatto molti progressi sulla tutela dell’ambiente e del risparmio energetico, ora punta a raggiungere altri obiettivi grazie a questi importanti progetti incentrati sul riciclo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright Wikocard 2017
Tech Nerd theme designed by Siteturner